Speciale Oscar: “The Artist”

2012_Oscars_84th_Academy_Awards_Live_Blogging_Manny_The_Movie_GuyA noi de La Lira di Orfeo gli Academy Awards interessano relativamente, ma uno ci interessa un po’ più degli altri. Stiamo parlando dell’Oscar alla miglior colonna sonora originale, vinta dal pluripremiato “The Artist” (al film francese sono andati anche gli oscar come miglior film, miglior attore protagonista, miglior regia e migliori costumi).

La suggestiva colonna sonora, composta da Ludovic Bource (alla sua quarta collaborazione con il regista Michel Hazanavicious) e registrata con l’aiuto della Brussels Philarmonic Orchestra, porta sulle spalle un peso davvero considerevole. Per chi non lo sapesse, infatti, The Artist è un film muto e buona parte del compito di non annoiare lo spettatore è “privilegio” del lavoro di Bource.
La colonna sonora si apre con una breve overture per poi introdurre subito personaggi e scenario. Le melodie (che pagano tributo al lavoro di Debussy e Ravel, con una spruzzata di jazz che non guasta mai) sono ora raffinate e romantiche, ora vivaci e gloriose, e riescono a evocare perfettamente la spensieratezza della Hollywood dei ruggenti anni ’20. Brani come “George Valentin” e “Fantasie d’Amour” sono costruiti attorno ad eleganti riff jazz. “Waltz for Peppy” è amore che sboccia delicato, mentre “In the Stairs” ci racconta delle parabole opposte, ma indissolubilmente legate, di Valentin e della giovane Peppy Miller. La musica si fa sempre più pressante mano a mano che George Valentin, ossessionato dalla sua incapacità di stare al passo con il progresso cinematografico, cade in una terribile spirale di depressione; depressione che quasi lo spinge a compiere l’insano gesto. Sarà Uggie, il suo tenero Jack Russell Terrier, a risolvere la situazione, assieme alla bella Peppy, e il tutto si concluderà con un trionfante numero di tip tap in pieno stile Benny Goodman e Fletcher Henderson. Una colonna sonora che ci ha letteralmente stregato (così come pure il film), ammantata com’è in quell’affascinante patina di Golden Age Hollywodiana.

Orfeo

Annunci

Una risposta a “Speciale Oscar: “The Artist”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...