Pillole di musica #25

  • Il “giallo” del Concertone 2012: perché l’esibizione degli Afterhours (foto) è stata cancellata? Forse questo video potrà rispondere alle vostre domande.
  • Ecco il programma di maggio del Blue Note di Milano. Imperdibile.
  • Sono 3 le date in Italia per i Grimes: il 28 maggio al Circolo degli Artisti di Roma, il 29 all’Hana-Bi di Marina di Ravenna e il 30 all’Astoria di Torino.
  • In streaming il nuovo album dei Die Stille.
  • Gli Stone Temple Pilots hanno deciso di festeggiare il ventesimo anniversario del loro album “Core”, riproponendo il disco dal vivo in versione integrale. La band di San Diego, il prossimo 1 settembre, inizierà questa speciale serie di concerti, che probabilmente rimarranno limitati ai soli USA.
  • Anche Peter Gabriel sta pensando di realizzare qualcosa di analogo, riproponendo in tour l’album “So” (forse il suo disco più famoso) uscito nel maggio del 1986 e destinato a una ripubblicazione, in edizione speciale, questo settembre.
  • Facciamo il punto e riproponiamo il programma del festival GruVillage di Grugliasco (To).
  • Alle file del FuturFestival si aggiunge anche Mathew Jonson. L’artista canadese suonerà il 30 giugno.
  • In Gran Bretagna, come annunciato dalla Official Charts Company, “21” di Adele ha sorpassato, in termini di vendite globali, “Thriller” di Michael Jackson. Say what!!
  • Un tributo a MCA (Beastie Boys) da parte di Chris Martin e i Coldplay. You gotta fight!
  • Gli Wilco saranno in Italia per 3 date il prossimo ottobre. La band di Chicago sarà di scena il 10 al teatro Geox di Padova, l’11 al teatro ObiHall di Firenze e il 12 al teatro della Concordia di Torino.
  • Date italiane anche per i Calexico. I californiani si esibiranno all’Alcatraz di Milano il 13 novembre, e all’Estragon di Bologna il 14 dello stesso mese.
  • Sul sito ufficiale di Mr. Oizo potete scricare ‘aggratis’ il suo nuovo EP, “Stade 3”.
  • Una guida alternativa per i turisti del rock. È questo lo spirito di “Le Guide del Rock“, una serie di guide turistiche curate da Francesca Fabi che, con passione e freschezza, ci porta alla scoperta di quelle città che hanno fatto la storia della musica e dei luoghi in cui le rockstar hanno vissuto, creato e consumato la loro parabola artistica. Si parte con Londra (e non si poteva iniziare diversamente) e si continua con Berlino (città che i suoi meriti musicali se li è conquistati sul campo). Ora non resta che partire alla volta di queste capitali della musica.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...