Pillole di musica #53

  • Roger Waters (nella foto) torna in Italia e ripropone per intero “The Wall”. L’ex Pink Floyd sarà nel bel paese il 26 luglio 2013 (Padova, Stadio Euganeo) e il 28 luglio a Roma, Stadio Olimpico.
  • Due date italiane anche per i Black Rebel Motorcycle Club. Il trio di San Francisco si esibirà il 18 marzo ai Magazzini Generali di Milano e il 19 all’Hiroshima Mon Amour di Torino.
  • Infine, anche i Muse tornano nel Bel Paese per due esibizioni. All’Olimpico di Torino il 28 giugno 2013 e all’Olimpico di Roma il 6 luglio.
  • Nuovo brano per gli Alt-J (featuring Mountain Man), realizzato apposta per la colonna sonora di “Silver Linings Playbook”.
  • E nuovo singolo per Alanis Morissette.
  • Colapesce, invece, ci coverizza il grande vecchio Gino Paoli.
  • Un inedito fresco fresco per la band più calda del momento (i Grizzly Bear, ovviamente… non avete sentito “Shields”?).
  • Bad Religion The comeback. Uscirà il prossimo 22 gennaio il nuovo album, “True North”.
  • Un ritorno anche per i Baustelle. Il loro nuovo lavoro, intitolato “Fantasma”, sarà nei negozi il 29 gennaio. Qui e qui potete guardare i teaser dell’album.
  • Una mostra fotografica sui Blur a Londra. Informati.
  • Sul web spunta “Bittersweet“. Che si tratti di una possibile collaborazione tra Skrillex e Ellie Goulding?
  • One More Shot” è il secondo inedito dei Rolling Stones, tratto dal nuovo gratest hits “GRRR!”.
  • Trent Reznor regala a tutti gli appassionati di Call of Duty la colonna sonora di “Black Ops II”. E poi annuncia a tutti i fan dei Queens of the Stone Age che sta lavorando con la band californiana sul loro prossimo album (in cui comparirà anche Dave Grohl). Good guy Trent.
  • Kode9 ha fatto il bello e cattivo tempo al Club To Club di Torino. Qui ci presenta un brano inedito e qui (grazie agli amici di SentireAscoltare) propone una nuovissima traccia nientepopodimenoche del suo amichetto Burial.
  • Ma il C2C non è stato solo Kode9. Eccovi un po’ di Flying Lotus.
  • Sezione video sostanziosa. Inauguriamo con la perla di Björk. Arte più musica; certo il fatto che sia pubblicato sul canale Youtube del Museo di Arte Contemporanea di Los Angeles è sinonimo di garanzia.
  • Finalmente vediamo il primo video tratto dal nuovo album di Scott Walker. Un lavoro lungo 10 minuti e strambo quanto basta. Ye olde Scott.
  • Per la regina del trash Azealia Banks. Too much.
  • Continuiamo con la psichedelia lennoniana dei Tame Impala.
  • Concludendo, infine, con il nuovo di Lana del Rey. Un sacco di nebbia.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...