Sopravvivere a Sanremo 2013 – La nostra playlist

ModugnoProprio così, ormai è l’ora: Sanremo inizia questa sera. Sebbene, quest’anno, il Festival nazionalpopolare sembri un filo più interessante rispetto alle passate edizioni (lo ammettiamo, siamo curiosi di ascoltare i brani proposti da Daniele Silvestri, Max Gazzé, Marta sui Tubi, Elio e le Storie Tese… e pure dagli Almamegretta, dai), noi vi proponiamo/propiniamo 5 brani (uno per ogni serata in cui il festival andrà in onda) senza soluzione di continuità o di genere, con cui superare l’amato-odiato festival italico.

  1. Si parla di festival della canzone italiana, perbacco! Niente di meglio, quindi, che iniziare la nostra mini playlist con un bel pezzo lisergico in lingua inglese; giusto per aumentare l’illusione di essere a Sanremo, in mezzo a dame imbellettate e imprenditori incravattati. Ladies and gentlemen, un bell’applauso per i Flaming Lips, che ci suoneranno “See the Leaves“.
  2. Ok, Sanremo è un festival di musica pop, ma questo genere non è sempre sinonimo di commerciale. Un esempio? Prendiamo quei geni dell’artigianato pop che rispondono al nome di Beach Boys. Di Tony Asher e Brian Wilson: “God Only Knows“. Cantano: The Beach Boys.
  3. Slint – “Good Morning, Captain“. Perché se non conoscete gli Slint, quella è la porta. Ciao.
  4. Paul Kalkbrenner – “Aaron“. Il brano iniziale, tratto dalla colonna sonora di quel magnifico film che è Berlin Calling. Il buon Paul ci trasporta magicamente nella Berlino psicotropa, dominata dalla cultura clubbing.
  5. Pensate che la musica classica sia tutto fuorché ribelle? Beh, ditelo a Camille Saint-Saëns. Alla prima del suo poema sinfonico “Danse Macabre“, il pubblico fu estremamente scandalizzato dal suono innovativo utilizzato dal compositore francese.
Annunci

Una risposta a “Sopravvivere a Sanremo 2013 – La nostra playlist

  1. Pingback: Sanremo 2014: playlist di sopravvivenza | La Lira di Orfeo·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...