CineMusic: speciale natalizio

Manca oramai pochissimo all’inizio delle feste ed il web si sta già riempiendo di classifiche e consigli sui migliori film di Natale da gustare in questi freddi ma magici pomeriggi di vacanza. Noi de La Lira di Orfeo non vogliamo certamente essere da meno, ma abbiamo provato a giocare con la nostra passione musicale creando una compilation di canzoni tratte dalle migliori pellicole natalizie.

ChristmasPartiamo quindi da Mamma ho perso l’aereo, film cult che ha accompagnato l’infanzia della generazione anni ’90; da questo abbiamo estrapolato il motivo principale “Home Alone Main Title” di John Williams e “White Christmas” dei Drifters, noto gruppo di rhythm & blues statunitense, attivo negli anni ‘50-60. Love actually consente invece una scelta più ampia, avendo una colonna sonora ricca di incursioni stilistiche di vario genere: si spazia dal pop al soul, dal rock al cantautorato. Così abbiamo selezionato grandi nomi della musica internazionale come Norah Jones, Otis Redding e i Beach Boys. Imperdibile la divertente esibizione, presente anche all’interno del girato del film, di “Christmas is All Around” interpretata da Billy Mack. Su note decisamente più classiche si muovono A Christmas Carol e Edward mani di forbici che vantano due originali composizioni scritte rispettivamente da Alan Silvestri e Danny Elfman. Così della prima pellicola proponiamo l’indimenticabile tema principale e della seconda la musica che accompagna in assoluto la scena più suggestiva: “Ice Dance”. Cambiando ancora una volta genere ci imbattiamo nel capolavoro cinematografico di Frank Capra La vita è meravigliosa, da cui prendiamo in prestito due pezzi storici e nel perfetto stile giocoso delle feste: “Charleston”, interpretata dal grande jazzista James P. Johnson e “I Love You Truly”.

Discorso a parte merita il cult di Tim Burton Nightmare Before Christmas, la cui colonna sonora, composta dal già citato Danny Elfman, ha ottenuto una nomination ai Golden Globe e si è aggiudicato il Saturn Award del 1994, oltre ad essere diventata una delle più note e più riproposte dai musicisti di tutto il  mondo. La conferma di questo successo è rappresentata dalle quattro diverse edizioni della compilation musicale: quella di Elfman, l’originale, risale al 1993 seguita a ruota, nello stesso anno, dalla versione italiana curata da Renato Zero; nel 2006 è la volta della “versione speciale” all’interno della quale compaiono interpretazioni di Marilyn Manson, Fall Out Boy e Panic! at the Disco e nel 2008 viene riproposta in Nightmare Revisited con ulteriori apparizioni speciali, tra cui quella dei Korn, dei DeVotchka e dei Rise Against. Noi vi consigliamo tutte e quattro le versioni.

Chelsea Girl

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...