Christmas Songs #3 [alternative rock edition]

christmas-sheet-music

Una tradizione è una tradizione, soprattutto sotto Natale. Quindi, dopo le nostre passate playlist di “rock classico” e di “musica italiana” ecco una selezione (assolutamente parziale) di brani alternative a tema natalizio. Perché, in fondo in fondo, noi de La Lira vi vogliamo bene e vi facciamo i nostri migliori auguri.

  • Bright Eyes – “Silver Bells”. Iniziamo con la canzone più natalizia del lotto. Conor Oberst scrive un brano allegro e scanzonato; un vero classico degli anni ’10.
  • Clinic – “Christmas”. Tra le canzoni citate è quella che, forse, esprime al meglio i sentimenti natalizi odierni. Dolcezza, ma anche nostalgia e una punta di amarezza.
  • Coldplay – “Christmas Lights”. Da quando hanno iniziato a vivere in un mondo tutto loro, fatto di tinte pastello e buoni sentimenti, l’accoppiata Coldplay-Natale non era più neanche quotata.
  • Eels – “Everything’s Gonna Be Cool This Christmas”. Dal genio di Mark Everett, una canzone che rappresenta al meglio il lato più leggero del Natale.
  • Fear – “F**k Christmas”. Non potevamo lasciare fuori dal post questo offensivo urlo hardcore. Direttamente dagli anni ’80, quando non era ancora una moda essere against Xmas.
  • Julian Casablancas – “I Wish It Could Be Christmas Today”. Inizia la festa. Julian è pronto a scatenarsi.
  • The Killers – “Don’t Shoot Me Santa”. Brandon Flowers deve giustificare i suoi crimini ad un Santa Claus versione vendicatore. Assolutamente irriverente.
  • Low – “Just Like Christmas”. Come per Bright Eyes anche in questo caso siamo davanti ad un nuovo classico in salsa alternative.
  • She & Him – “The Christmas Waltz”. Una gemma natalizia, oscura e jazzy, cantata dalla bella Zooey Deschanel.
  • The Smashing Pumpkins – “Christmastime”. I Pumpkins buttano giù un po’ troppo eggnog e ci regalano la loro personale ballata di Natale.
  • Sufjan Stevens – “Mr Frosty Man”. L’anno passato Sufjan ci ha omaggiato di un cofanetto contenente ben 5 cd di canzoni natalizie, intitolato Silver & Gold. Da quel fantastico regalo, noi scegliamo la deviatissima “Mr Frosty Man”. Dite addio al Babbo vostro.
  • Weezer – “The Christmas Song”. Un inno al Natale alla maniera degli Weezer (una volta avremmo detto nerd, oggi si dice hipster).
  • The Yeah Yeah Yeahs – “All I Want For Christmas”. Campanacci e riverbero. La “Crimson and Clover” del nuovo millennio.
  • Yo La Tengo, Ira Glass & Toymageddon”. Futuri distopici dove i giocattoli prendono vita: non potevamo aspettarci niente di meno da un brano che mette insieme gli Yo La Tengo con il radio host Ira Glass e il comico Eugene Mirman.

Buon Natale dalla redazione de La Lira di Orfeo.

Annunci

2 risposte a “Christmas Songs #3 [alternative rock edition]

  1. Pingback: Christmas Songs #4 [jazz edition] | La Lira di Orfeo·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...