Another Lazy Sunday Morning: Collective Cadenza presents “The Instrumentals”

cdzaQuesta è la classica domenica che io chiamo di “decompressione”. Le feste sono quasi finite, così come i pranzi luculliani e le bevute edoniste. Domani però, non si tornerà subito a lavoro (o a studiare), già perché abbiamo ancora un giorno di bonus grazie all’epifania. Questo pone la nostra cara e vecchia domenica sotto una prospettiva tutta diversa: nel mio caso si tratta di una prospettiva ancora più pigra del solito… insomma, domani sono ancora a casa, no? Allora chi me lo fa fare di alzarmi dal divano? Al massimo lo faccio per mettere su un disco o per cercare qualche video gustoso sul www.

Ecco, qualche video. Per il primo ALSM del 2014 vorrei segnalarvi i lavori del Collective Cadenza, un gruppo di filmakers che, avvalendosi della collaborazione di virtuosi dello strumento, creano video a tema musicale. I ragazzi hanno anche un loro canale YouTube dedicato. Una delle “rubriche” che ha avuto più successo negli ultimi mesi è certamente The Instrumentals, una serie di video che, attraverso riff famosi e fact interessanti e puntuali, ci raccontano storia, utilizzo ed evoluzione degli strumenti musicali più famosi (beh, ci trovate anche la fisarmonica, ma fidatevi, anche questo è molto divertente). Qui di seguito vi propongo il video forse più interessante tra gli episodi usciti fin’ora: “Intro to Drums” è un viaggio nel mondo della batteria, nei suoi segreti e nelle sue tecniche. E una volta finito vi consiglio caldamente di esplorare per intero il loro canale YouTube; è una vera gioia per ogni appassionato di musica.

Lazy Pete

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...