Il Dr. Musikstein Consiglia: American Ghetto

“American Ghetto”, Portugal. The Man, 2010.

American GhettoTorniamo per un istante al maggio del 2010. A neanche un anno di distanza dall’ottimo The Satanic Satanist (sì, mi sento di consigliarvi questo album come secondo passo per approfondire la discografia dei Portugal. The Man) ecco arrivare nei negozi, accopagnato da mille speculazioni e tanti punti interrogativi da parte dei fan, America Ghetto.

Siamo davanti a un lavoro che si discosta in maniera vistosa dal solco artistico tracciato dal disco precedente e che presenta una genesi artistica decisamente poco ortodossa per la band alaskana: tutte le tracce sono, infatti, composte in solitaria dal leader John Gourley e successivamente arrangiate dagli altri componenti del gruppo e dal nuovo produttore Anthony Saffery (ex-Cornershop). Il risultato è quello di riuscire a mischiare la dolcezza sonora del già citato The Satanic Satanist con soluzioni più “sperimentali”, utilizzando arrangiamenti eccentrici e sfruttando al massimo il potenziale messo a disposizione dallo studio di registrazione (per la prima volta nella loro produzione, i Portugal. The Man utilizzano lo studio come un vero e proprio strumento musicale aggiunto). Questo sound “superprodotto” si concretizza in una serie di brani che vivono in bilico, a metà tra la struttura definita di un pop giocoso e la libertà spaziale di una jam session che possiede velleità psichedeliche e persino vagamente elettroniche.

American Ghetto è, sicuramente, l’album più solido dei Portugal. The Man, pieno di spunti artistici ed equilibrio lirico e compositivo. Un must per tutti gli indie-rockers là fuori.

Tracce consigliate: The Dead Dog, All My People, Some Men.

Dr. Musikstein

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...