Another Lazy Sunday Morning: Reignwolf

ReignwolfNon lo metto in dubbio, io probabilmente non sono un blogger propriamente “sul pezzo” (come si dice in termine tecnico) rispetto a molti altri collaboratori che scrivono su queste pagine digitali. Magari arrivo tardi, quando si tratta di scoprire una nuova band, ma poi compenso con la passione viscerale che ci metto. Nel caso specifico sto parlando di Jordan Cook, canadese di Saskatoon, adottato dalla città di Seattle, in arte Reignwolf. Crudo, passionale, con un fuoco che gli brucia dentro più caldo di cento soli; ora che i Black Keys si sono dati al pop-rock e che i White Stripes sono solo un lontano ricordo, Reignwolf è diventato l’alfiere di quel blues-rock distorto e violento che sa tanto di bar per camionisti sulla Route 66. Per ora non c’è ancora una data precisa per l’imminente album di debutto, ma ci scommetto, sarà un autentico capolavoro selvaggio.

Lazy Pete

Credits fotografici: Dana (distortion) Yavin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...