Il giro del mondo in 100 canzoni, tappa 4: Scozia

Scozia

Questo mese l’articolo per questo mio informale diario di viaggio musicale avrà un’impostazione leggermente diversa. Ho lasciato il Portogallo già da un po’ e, dopo un breve viaggio in nave, ho girato per il Regno Unito. Bene, il problema era: “cosa proporvi come artista made in UK che non fosse un cliché ambulante, in occhiali scuri, brillantina e chitarra a tracolla?” Purtroppo (o per fortuna?) conosciamo tutti fin troppo bene la produzione musicale d’oltremanica. Qui mi sono venuti in soccorso gli avvenimenti delle settimane passate, quando la Scozia si è trovata a votare per la propria indipendenza. Alla fine ha vinto il NO, ma la situazione mi ha convinto a scegliere un artista scozzese per la nostra rubrica.

Ma non finisce qui. Finora avevo sempre cercato di dare uno schema preciso ai miei post, soprattutto a livello musicale, proponendo cantautori o chansonniers un po’ retrò, che rispecchiassero lo spirito del paese da cui provenivano. In questa occasione, invece, ho scelto un gruppo musicale contemporaneo (o quasi) e un sound che trovo perfetto per aggirarsi in solitaria nelle Highlands, o per sorseggiare un buon bicchiere di Oban in un pub fumoso, o ancora per godersi il sole che, filtrando tra le spesse nuvole, illumina gli immensi lochs (ma ovviamente qui si tratta di gusto squisitamente personale)… e poi guardiamoci in faccia senza fare troppo i sostenuti, quanti di voi avrebbero avuto voglia di ascoltare musica per cornamuse? Allora? Lo immaginavo.

Probabilmente, per i lettori abituali del blog, questo gruppo non avrà bisogno di presentazioni. Per tutti gli altri, invece: vi presento i Mogwai, band di Glasgow e pionieri del post-rock, attivi fin dal 1995. Il brano si intitola “Hunted By A Freak” ed è tratto dall’album Happy Songs For Happy People del 2003.

Soraidh, my friends!

Pink

Annunci

Una risposta a “Il giro del mondo in 100 canzoni, tappa 4: Scozia

  1. Pingback: Il giro del mondo in 100 canzoni, tappa 5: Irlanda | La Lira di Orfeo·

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...